Sul sito anche un simpatico video con le mascotte che spiegano come funziona l’iniziativa

 

Ecco il catalogo premi di “W la scuola” 2019: 35 bellissimi regali, che valgono da 100 a 1.000 punti, che si possono avere raccogliendo i buoni pubblicati sul giornale. Per vedere tutti i prodotti in palio e magari già scegliere quale regalo cercare di ottenere basta andare su www.wlascuola.com.
Tanti materiali didattici utili per imparare e creare: matite, pastelli, libri di racconti, filastrocche e giochi, pennarelli, penne glitter, quadernoni, fogli grandi, plastilina, gessetti, risme di carta, regoli in legno, colori a dita, das, carta colorata, abaco, libri ad alta leggibilità… E anche prodotti utili per la vita quotidiana in una scuola, come carta igienica e rotoli carta milleusi, che spesso bisogna portare da casa… Ma pure giochi per divertirsi e imparare tante cose in allegria: corda per saltare, twister, scarabeo, porte da calcio, tombola e bombola di elio con palloncini.

Infine, come per l’edizione dell’anno scorso, nessun punto andrà sprecato: tutti i buoni in eccedenza potranno essere consegnati alla redazione del proprio giornale e verranno utilizzati per donare del materiale didattico e ludico alla Fondazione ABIO, per regalare un sorriso in più ai bambini in ospedale. Inoltre, è possibile scegliere di destinare direttamente 200 punti ad ABIO al momento della scelta del premio.

Ricordiamo quindi di raccogliere i buoni che si trovano sui giornali Netweek che partecipano all’iniziativa e consegnarli entro l’8 giugno alla propria scuola.

Su wlascuola.com adesso si può vedere un simpatico video che aiuta a ricordare meglio come funziona questa nostra iniziativa, e che vede protagoniste le nostre nuove mascotte: Margherita la matita, Rino il temperino, Rocco il blocco, Salvatore l’evidenziatore, Emma la penna, Giulietta la squadretta e Raffaello il pennello. Sempre sul sito, non perdete i giochi che i nostri amici propongono a tutti i bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment