Il Giornale di Pistoia e della Valdinievole, il settimanale di informazione locale del gruppo Netweek sbarcato sul territorio dallo scorso 5 ottobre, sta diventando un appuntamento fisso in edicola, e in tutti i punti di distribuzione sul territorio provinciale (circa 180), per moltissimi lettori.
Così è arrivata l’occasione per presentarlo in modo ufficiale a tutto il territorio e per inaugurare finalmente la nuova redazione pistoiese. Venerdì 30 novembre abbiamo organizzato un incontro dedicato alla città nella sala conferenze della biblioteca San Giorgio in via Pertini, a pochi passi dalla stazione ferroviaria, alle ore 10.30, e alle ore 16 c’è stato il taglio del nastro ufficiale.
Il dibattito
L’appuntamento era alla biblioteca San Giorgio per l’incontro “Pistoia, raccontare la città”, un focus dedicato ai cambiamenti che nel corso degli anni ha vissuto la città in contemporanea con la diffusione e il potenziamento dei mezzi d’informazione di massa e, come essi stessi, si sono evoluti all’interno del tessuto della provincia toscana.
Il dibattito è stato coordinato dalla direttrice del Giornale di Pistoia e della Valdinievole, Debora Pellegrinotti, e ha visto la presenza di numerosi attori del mondo dell’informazione e dell’editoria locale, facendo inevitabilmente un tuffo anche nel passato con alcuni storici che hanno raccontato i cambiamenti epocali che hanno interessato la città. Presenti rappresentanti delle altre testate giornalistiche cittadine, sia cartacee che televisive oltre che web, ed è stato un modo semplice e immediato per conoscere meglio come sono cambiate le tecniche di racconto di Pistoia nel corso dei decenni.
Al dibattito erano presenti anche i vertici del gruppo Netweek, in particolar modo l’amministratore delegato Alessio Laurenzano e il vice president Sales & Marketing del gruppo, Riccardo Galione, che si sono messi a disposizione dei cittadini e di chi ha partecipato per far conoscere ancora meglio, e in prima persona, le caratteristiche e le peculiarità del nostro gruppo editoriale, sottolineando le potenzialità di sviluppo in Toscana.
Taglio del nastro

Fin dal primo numero in edicola, ovviamente il Giornale di Pistoia e della Valdinievole ha una sua redazione fisica che si trova in Corso Gramsci 44, a piano strada e in posizione strategica e centrale come fortemente richiesto a tutti i giornali del gruppo da parte di Netweek: è un modo ulteriore per essere vicini ai cittadini senza barriere.
Alle ore 16, pertanto, c’è stato il taglio del nastro con l’inaugurazione ufficiale alla presenza del presidente della provincia di Pistoia Rinaldo Vanni e della senatrice Barbara Masini, e gran parte delle massime cariche istituzionali, e delle forze di polizia, presenti sul territorio provinciale. Non sono mancati, come già successo al mattino, i massimi vertici del gruppo Netweek che hanno fatto gli onori di casa, illustrando ai presenti come si costruisce un giornale, nella fattispecie un settimanale di informazione locale.
Al termine della breve cerimonia, la giornata si è conclusa con un brindisi, per suggellare definitivamente la nascita “effettiva” del giornale, e un ricco buffet: c’era anche una splendida torta con la prima pagina del Giornale di Pistoia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment