Una nuova veste per affrontare il mondo che cambia. Ecco la ragione che ha spinto i vertici di Netweek, il primo circuito di media locali a livello nazionale, a proporsi con un nuovo logo e un nuovo portale.
«Siamo alla fine di un lungo percorso – spiega l’amministratore delegato Alessio Laurenzano – che ha portato il nostro gruppo a una radicale trasformazione: oggi ci presentiamo con un aspetto nuovo, ma con un know how consolidato che fa delle nostre testate il punto di riferimento in molti territori».

Il portale è rivolto in particolare agli investitori che qui trovano tutto quello che può servire per un oculato investimento pubblicitario o redazionale: l’elenco di tutti i brand del gruppo, dai settimanali cartacei ai quotidiani online fino ai magazine mensili; ma anche la presentazione delle attività dell’agenzia di comunicazione targata Netweek, in grado di rispondere a qualsiasi esigenza di comunicazione, offline e online, di un singolo, di un ente o di un’azienda, comprese la creazione di un ufficio stampa e l’organizzazione di eventi. «Abbiamo deciso di estendere la nostra pluriennale esperienza anche ad altri – continua Laurenzano – così, all’interno del gruppo, è nata un’agenzia di comunicazione per fornire contenuti, consulenza e servizi, su carta e su web. E’ un’attività che comporta una risposta a 360° alle esigenze di comunicazione di chiunque: analizziamo le esigenze del cliente e gli proponiamo il piano di comunicazione adeguato, prendendocene cura in modo totale».
Uno spazio, infine, è riservato anche ai colleghi editori. «Netweek può essere un partner esperto per il loro business – conclude Laurenzano – Infatti, grazie alle nostre dimensioni e all’esperienza maturata negli anni, abbiamo dato vita a un servizio di affiliazione. Noi ci possiamo occupare di tutta una serie di attività come la razionalizzazione dei costi industriali della stampa, la gestione della contabilità e del bilancio, l’amministrazione del personale e anche l’utilizzo di un sistema editoriale integrato. Così all’editore restano capacità e tempo da investire al meglio nello sviluppo della sua azienda».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment